top of page

Il linguaggio dell’Amore




Accogliamo l’amore che pensiamo di meritare e diamo l’amore che possiamo donare. Offriamo tempo, energie, parte della nostra vita a relazioni interpersonali che crediamo valevoli. A volte abbiamo l’impressione di dover avere poche pretese perché non possiamo avere di più. Ma in amore non ci dobbiamo accontentare di relazioni soffocanti, malsane, tossiche, incatenanti, che tolgono la libertà mentale ed il libero arbitrio. Non dobbiamo accettare tutto ciò che rischierebbe di snaturarci solo per la paura della solitudine. Se sentiamo che la relazione è malsana ce ne dobbiamo distaccare. Innamorarsi è semplice ma anche estremamente complesso, possiamo essere trascinati da una chimica ed alchimia accecante che ci può portare alla deriva se non si ha uno stesso vocabolario d’amore. Quando ci innamoriamo ci sentiamo più vivi che mai, al punto da non scorgere aspetti relazionali ed interpersonali che sono estremamente importanti. C’è chi dice di amarci ma in realtà non ci vuole bene perché non ci rispetta, non si prende cura di noi, non ci valorizza, non vuole la nostra libertà di pensiero e di azione, ma vuole gestirci e controllarci.

Nel linguaggio dell’amore la comunicazione, la condivisione sono strumenti insostituibili per una relazione appagante e serena. All’interno della relazione c'è il dialogo distruttivo in cui ci sono termini che biasimano, feriscono, distruggono, come comunicazioni costruttive che convalidano, accarezzano, incoraggiano, motivano, sostengono. Nel linguaggio dell’amore si necessita di contatto fisico, fatto di carezze, baci, abbracci, desiderio, la pelle a contatto con la pelle, intimità emotiva, fisica che danno benessere alla coppia. Perché una relazione abbia un futuro bisogna essere in grado di creare un tempo di qualità tra le due persone della coppia, rispettando gli spazi personali, trovando tempi comuni da non dimenticare e che creino i ricordi intensi per entrambi. Per amore sopportiamo le fatiche più dure ma non dobbiamo scordarci di noi come persone singole, mantenendoci rispettosi di noi stessi, apprezzando e cercando il nostro benessere. Non scordiamo mai di essere degni di essere amati e di meritare la lingua dell'Amore!

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Коментарі


Post: Blog2_Post
bottom of page