Il coraggio di Amare...


Ci vuole coraggio in Amore?

Sì, ne serve tantissimo!

Come salmoni che risalgono la corrente, alla ricerca della Vita, chi ha la forza di vivere controcorrente, non arriverà a perire.

Innamorarsi vicendevolmente è una rarità, un dono che non va sprecato!

In terapia i pazienti mi dicono “ Non è la persona giusta, il mio cuore è altrove, pero’ mi vuole bene ed è giusto stare con lei, me lo dice la mente.”

C’è chi si accompagna a chi ha scelto con la mente, perché conviene, perché socialmente accettabile, perché più facile da gestire; mentre, invece, chi decide di concedersi amore del cuore che espone, scuote, mette alla prova continuamente, non ha paura di se’ ne’ dell’altro.

Non tutti si concedono di amare e farsi amare!

Essere in comunione con l’altro è un grande impegno: vuol dire andare oltre se stessi nell’attenzione, nella condivisione, nel volere stare nella storia di Vita dell’altro.

Vuol dire intrecciare due cammini, scrivere insieme i paragrafi, le note, i capitoli del libro della Vita!

Vivere l’altro significa togliersi le maschere protettive che nascondono il volto, gli occhi, il cuore, palesarsi per ciò che si è, liberandosi dalle paure di impegnarsi, dedicarsi, legarsi, farsi amare!

Quando si Ama con sincerità non ci sono muri, barriere, non si rimanda nulla, ogni attimo è fondamentale, non lo si vuole perdere perché unico e totale!

L’amore autentico è libertà!

È importante avere il coraggio di accogliere ed accettare la propria vulnerabilità, delicatezza per essere stati trafitti dalla sagitta dell’Amore!

Coraggio nell’aprirsi, nell’avere fiducia che l’altro non ci ferirà volutamente, non si approfitterà della nostra disponibilità ed apertura del cuore!

Coraggio significa accettare se’ e l’altro, sia nei dolori, sia nei piaceri della Storia comune e della quotidianità.

La Vita non è una serie Tv ma verità e realtà!

Sara’ tenebre, buio, ma anche profondità estatica!

L’Amore, non è passare da una relazione all’altra, ma, stare, anche, quando l’altro è impantanato nelle sabbie mobili, aiutandolo ad uscirne tendendogli la mano!

Siamo tutti capaci di stare nella relazione quando c’è gioia, serenità, leggerezza, successo; faticoso ma autentico, rimanere quando tutto vacilla, si incrina, si rompe, crolla.

Arrivera’ la rinascita, dopo la tempesta il sereno!

Se l’amore è reale non svanira’, il tempo lo consolidera’, rendendolo più solido e forte!

Se, invece, è stato una fiammata fugace, la brace si spegnerà lasciando solo grigia cenere!

Amare vuol dire essere liberi, nel rispetto della propria essenza, senza dipendere da nessuno: essendo Luce ed Amore totale.

In modo incondizionato!

Pensare ed Agire per la gioia dell’amato, senza dipendenza, donandosi con generosita’!

È importante non disconoscere se’, non perdersi, potersi ritrovare in se’, perché è un sentire luminoso dentro il cuore!

Non smettiamo di Amare, non smettiamo di donarci, non rinunciamo ad avere coraggio!!!

22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 

+393285726824

©2020 di Amore Tecnoliquido. Creato con Wix.com