Gli umanoidi: sostituiranno l’uomo?


Gli umanoidi non sono creature mitologiche, non sono elfi, draghi, troll o animali fantastici!

Sono robot sofisticatissimi dalle sembianze umane, con intelligenza artificiale.

Nei decenni futuri gli umanoidi sostituiranno l’uomo in molte attività.

Ne sono certi gli scienziati giapponesi che li programmano perché siano capaci di presenziare nel nostro quotidiano assolvendo ruoli differenti: nel sociale, nella sanità, nella scuola, nel mondo dello spettacolo.

Ci sono innumerevoli differenze tra un uomo ed un umanoide.

Ciò che gli umanoidi non riescono ad avere è l’emotività umana. Ad oggi è così ma non sappiamo cosa avverrà in futuro, se avranno intelligenza emotiva.

Gli umanoidi hanno caratteristiche costanti che non sono umane: rimangono giovani, non si affaticano, non si ammalano, sono sempre belli e performanti!

Realizzare robot in grado di percepire stimoli dell’ambiente, per essere in grado di comprendere la realtà circostante e prendere decisioni: è una sfida per la robotica.

Riuscire a renderli consapevoli, vuol dire consentire una relazione uomo-macchina sicura e con tutele etiche.

La robotica umanoide cerca di riprodurre e migliorare le qualità fisiche e le attività cognitive dell’essere umano.

C’è chi spera, come chi teme che, presto, cammineranno per strada, accanto a noi, essendo indistinguibili da noi.

Affiancheranno l’uomo, lo sostituiranno?

Non possiamo saperlo, sappiamo che sono ideati per fare del bene, per aiutarci.

La filmografia, il cinema: hanno raccontato i peggiori timori che scuotono la mente ed il cuore di chi teme, di non avere il consueto spazio in questo mondo, perché sarà sostituito da un clone super efficiente.

Nessun essere umano è indispensabile ma è unico in una molteplicità di aspetti e caratteristiche non replicabili.

La tecnologia d’avanguardia è presente nelle nostre case: Tv, pc, elettrodomestici, che compriamo con soddisfazione e tranquillità.

Se la lavatrice o la lavastoviglie avessero viso, braccia e gambe, pelle termo regolata, l’effetto su di noi sarebbe differente!

Se pensiamo che non avremmo mai immaginato un tempo virale come questo, così non possiamo sapere quali progressi e sviluppi avrà la robotica negli anni futuri!

Auspichiamo che tutta l’innovazione, che arricchirà le nostre vite, non sfuggirà dalle mani dei grandi studiosi che lavorano per l’umanità; ma avrà sempre l’intento di migliorare la qualità della vita dell’uomo e della donna del domani!

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 

+393285726824

©2020 di Amore Tecnoliquido. Creato con Wix.com