App di incontri per single? Buona idea!


Conoscersi sui social o sulle app di incontri?

Buona idea!

Sono molti i single che non riescono ad allargare la cerchia delle proprie conoscenze.

Donne che cenano tra donne ed incontrano altre donne.

Uomini che escono tra uomini per una birra o una partita di calcetto.

Così mi raccontano i pazienti: non si creano le occasioni per nuovi incontri con l'altro sesso.

Quindi che fare?

Semplice!

Ci sono i social, le app: facili da scaricare sul telefono o su altri supporti, sempre a disposizione, consultabile con estrema facilità!

È disdicevole utilizzare le app di incontro?

No, assolutamente!

Nel tempo sono mutati i tempi ed i luoghi del primo contatto, del primo scambio comunicativo!

Dal telefono fisso: con cornetta, filo attaccato alla parete e disco da girare per comporre il numero di telefono, al cellulare da tenere in tasca o in borsa, sempre a portata di mano!

Anni fa il gruppo di amici si incontrava per strada, al muretto, nella piazza del quartiere, al bar.

Per conoscere persone nuove c’erano le feste in casa, ai single venivano presentati i propri amici. “ Ti presento una persona fidata!”.

Frasi di questo tipo e similari parevano essere una garanzia ed incoraggiamento.

Si accettava di frequentare quella persona e nel tempo si scopriva se ci si era innamorati o meno!

Oggi quella stessa tranquillità la sperimenta chi contatta gli amici degli amici su Istagram, una nuova piazza virtuale, dove sorseggiare cocktail digitali.

Il passo verso una apericena reale è quasi istantaneo!

Ma quando l’incontro sui social o sulle app è con un perfetto sconosciuto l’esito non è così scontato!

Talvolta non si arriva ad una relazione amorosa soddisfacente.

Perché no?

Perché non sempre le persone palesano chiaramente cosa si attendono.

C’è chi dice di cercare nuove amicizie!

Chi afferma di essere alla ricerca di una relazione stabile.

Chi si ritrova single, dopo anni di matrimonio, si affaccia al mondo delle app e non è pronto ad iniziare una nuova storia d’amore.

Queste persone, per qualche tempo, giocano intessendo e gestendo simultaneamente una pluralità di contatti, per cercare di scordare il dolore che ancora sentono.

L’universo della multimedialità è estremamente variegato!

Alcune volte si fanno incontri pessimi: perché gli intenti non coincidono e si può soffrire.

Ma quando entrambe le persone cercano la relazione d’amore: il lieto fine è possibile!

I pazienti utilizzano le app, alcuni con disinvoltura, altri con un certo imbarazzo e stupiti di avere trovato l’amore!

L’hanno istallata per curiosità, oppure perché qualche amico l’ha consigliata!

Qualcuno direbbe che tutto questo è assurdo!

Una modalità da film!

Invece no!

Sono solo le modalità della post-modernità tecnoliquida dove tutto è veloce, istantaneo a portata di mano con un semplice touch.

Può essere un match che si dissolve in un istante, come l'inizio di un nuovo sentimento di amore!

Quella velocità dell’incontro può trasformarsi in un vortice di emozione e passione!

Questo è ciò che ci auguriamo!

Innamorarsi è una avventura meravigliosa, ma non basta.

Finita l'estasi iniziale auspichiamo che nasca e cresca una relazione autentica!

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti