Amore a prima vista

Può bastare perché si rimanga insieme?


Esiste il colpo di fulmine cioè innamorarsi al primo sguardo?

Secondo Stephanie Ortigue, docente della Syracuse University (USA), l’amore si può verificare già 0,2 secondi dopo il primo contatto visivo con qualcuno. Secondo Lei, si sviluppa in dodici aree del cervello, individuate con risonanza magnetica funzionale, che lavorano in sinergia per rilasciare sostanze chimiche che inducono euforia - come dopamina, ossitocina, adrenalina e vasopressina- e può avvenire così velocemente da meritarsi la definizione di amore a prima vista o colpo di fulmine!

Pensiamo alla fiaba di Cenerentola, pubblicata nelle prime versioni nel 1600, narra la storia di una fanciulla che trova l’amore della sua vita al primo sguardo, un breve ballo e dopo varie peripezie si arriva al lieto fine. Di Cenerentola e del suo principe Azzurro, nessuno ci ha mai detto se abbiano vissuto momenti di difficoltà o crisi coniugali. L’epilogo “E vissero felici e contenti” ci ha sempre fatto presumere che, ogni crisi di coppia sia stata superata brillantemente, perché l’amore può tutto!


Un matrimonio può durare tra persone che si conoscono all’ altare per la prima volta?

I matrimoni combinati non sono una novità dei tempi moderni, nei secoli scorsi, erano usanza in molte culture!

In tempi moderni, Il format televisivo è Americano ed ha visto le edizioni in Australia ed Italia, si sono messe in gioco 12 coppie che sono state abbinate da esperti. Lei e Lui si sono visti per la prima volta all’ altare e subito sposati. Al termine dello show televisivo le coppie hanno dovuto decidere se rimanere insieme o divorziare.

Cosa crea lo scalpore di alcuni, l’appassionarsi di altri, nel seguire serie Tv di questo tipo? Sarà per la voglia e speranza di essere partecipi gioiosi del leggendario lieto fine “ E vissero felici e contenti”?

In chiave moderna, non sono i genitori o conoscenti a decretare il legame, ma terapeuti che, in team, stabiliscono affinità elettive, in base a personalità, stili di vita, storie pregresse.

Sembra cambiato l’incipit del legame, che, in versione moderna, non necessariamente prevede un legame “per sempre”, lo show è impostato come un “esperimento” che può funzionare o naufragare dopo un periodo di tempo! Nessun problema si divorzia! Lo show non prevede che il matrimonio sia l’inizio di una vita insieme tra due persone che si amano da tempo e che hanno deciso di suggellare il loro amore con un progetto condiviso ma che sia, invece, un tentativo che andrà a buon fine solo se nascerà l’amore.

Quello che colpisce è l’entusiasmo nell’ incontro all’ altare, la voglia romantica di avere trovato la persona adatta a sé, fiduciosi della scelta fatta per loro dagli esperti.

Per la maggior parte delle coppie il matrimonio naufraga già durante il viaggio di nozze, perché quando si comincia a parlare del proprio passato, ma anche delle proprie aspettative, dei propri bisogni, non si trova nell’ altro alcuna capacità di ascolto.

Allora cosa può rendere un incontro un cammino comune e duraturo? Non c’è un’unica risposta.

Certamente la alchimia fisica non basta, non basta piacersi, non basta la passione, non basta innamorarsi.

L’amore come legame autentico e duraturo esiste?

Sì, è raro ma esiste!

Solo le fiabe hanno il lieto fine, l’unione tra un uomo ed una donna è in continuo divenire, va costruita attimo dopo attimo, perché tutto cambia, si trasforma. Vuol dire rinnovare giornalmente il proprio sì con coraggio, scrollandosi da una prospettiva egoistica per accogliere l’altro con sincerità, dedizione, pazienza.

Non serve romanticismo sdolcinato ma tenerezza, voglia di raccontarsi e di ascoltare, desiderio ed intenzionalità nel costruire un tempo insieme di serena, gioiosa condivisione….




21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 

+393285726824

©2020 di Amore Tecnoliquido. Creato con Wix.com