25 Giugno: Coccole Day!!!


Oggi 25 Giugno si celebra la festa delle coccole: "Coccole Day", dedicata alla necessità umana di tenerezza.

Ma cosa sono le coccole?

Sono una straordinaria dimostrazione di affetto o di amore, comunicano intimità, attenzione, interesse, donano benessere, riducono lo stress, l'ansia, hanno un effetto positivo sull'umore. Sono tutti quei gesti che stimolano la produzione di ossitocina che è un elemento importante e positivo nelle interazioni sociali, sentimentali. L'ossitocina viene chiamata " l'ormone dell'amore". Coccole, carezze, sorrisi, sguardi, baci, attenzioni, rendono la vita piacevole. Il bisogno di sentirsi amati, coccolati, ricevendo dolcezza e tenerezza è istintivo, non è solo dell'infanzia ma è per tutta la vita.

E' importante alimentare e dedicare tempo alla relazione per non perdere il piacere ed il gusto di fare coccole e riceverle.

Le coccole non sono solo manifestazione fisica del bene che si sente, ma, anche la trasmissione simbolica ed emotiva della fiducia, gratitudine, reciprocità della relazione.

Coccole di genitori verso i figli, tra amici, tra amati.

Nel rapporto con il partner, le coccole sono indice di solidità della coppia, più del rapporto sessuale, la dolce tenerezza è indispensabile per la stabilità della relazione nel tempo perché creano una atmosfera calda, intima, coinvolgente ed avvolgente.

Le coccole non sono solo un gesto d'amore ma un virtuoso modo per rilassarsi, distrarsi dalle problematiche della vita ritrovando serenità e tranquillità.

Coccolare gli altri è facile ma lo è altrettanto coccolare noi stessi?

Chiedo spesso ai miei pazienti se si coccolano e molti rimangono spiazzati, perplessi, pensierosi.

Talvolta questa domanda pare bizzarra, eppure, nella sua semplicità fa riflettere su tutto quello che ci concediamo. Non viviamo in una Era in cui possiamo dire di avere chissà quanto tempo libero dalle incombenze quotidiane, ma credo che il tempo, anche poco, vada trovato.

Alcune persone dichiarano di volersi bene ma poi non sanno concretizzare le attenzioni e la cura verso se stessi. Sono piccole cose; crearsi del tempo per se stessi per fare tutte quelle cose che ci fanno estremo piacere: una passeggiata, la lettura di un bel libro e tanto altro ancora.

Coccolarsi è essere alleati di se stessi, ascoltarsi, accogliersi senza giudizio e pregiudizio, imparando a perdonarci per poi fare meglio, concedendoci di vivere con serena tranquillità.

25 Giugno: " Coccole Day": buone coccole a tutti!!!!

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti