Positività




Positività?

Quando lo scenario circostante è insistentemente ombroso, i telegiornali sono un bollettino di guerra, gli articoli sul web sono un avvicendarsi di percentuali e numeri, è veramente arduo poter pensare ad un futuro luminoso e sfavillante.

Eppure se ci concediamo un momento di riflessione, possiamo cogliere le positività che, non appaiono ovvie, ad una osservazione distratta e superficiale.

Arrivati al fondo si risale sempre, oltre al buio c’è la luce.

Quando è iniziata la pandemia speravo che l’umanità tutta, si sarebbe stretta in un abbraccio virtuale di comprensione ed aiuto planetario, mi auguravo che avremmo raggiunto quella comunione di anime così agognata e mai pienamente raggiunta.

Mi aspettavo che, essere costretti, tutti, a fermarsi dalla forsennata corsa quotidiana, avrebbe offerto una occasione straordinaria per riflettere, pensare al senso della propria vita, a quanto si potesse vivere per il bene comune, maturare.

Quello che è accaduto successivamente ed accade ancora oggi, mi ha dimostrato che il mio auspicio era un volo pindarico, romanticamente lontanissimo dalla realtà concreta.

La pandemia ha offerto un momento di crescita e riflessione personale solo a chi aveva un cuore ed una mente pronti ad una crescita ulteriore.

Perché pensare che la vita sia dovuta e scontata? Per molti è ancora così!

Perché credersi onnipotenti quando dalla morte ci separa un solo soffio? Parlare di morte è, per molti, scomodo, si cambia argomento.

Non smetto di credere che si possa crescere e migliorare ogni giorno.

Non mi scoraggio nonostante una coltre spessa incombe sul nostro cielo.

Rimango positiva rispetto alla capacità umana di capire e sentire ogni attimo di esistenza come una straordinaria occasione per migliorare.

Positività vuol dire saper vivere anni di difficoltà, perché anche dal dolore si può imparare.

Ma perché incaponirsi con la positività?

Non vuol dire negare la difficoltà odierna ma vuol dire viverla nel miglior modo possibile, viverla cercando di risolvere le incongruenze che via via si palesano.

Non vuol dire essere scollati dalla realtà o senza senso di realtà!

Anzi il contrario! Essere consapevoli che è faticoso ma affrontare ciò che è senza appesantirsi ulteriormente! Semplicemente... positività!


46 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti